Settore Giovanile

Ruggero Radice torna in bianconero: si occuperà dello “Youth project”, un progetto di affiliazioni per il settore giovanile della Robur Siena

Importante novità per il settore giovanile della Robur Siena, ed in particolare per la sua attività di base. Dalla stagione 2017-2018 prenderà il via lo “Youth project”, un progetto di affiliazioni che si concentrerà principalmente sull’attività di base dei ragazzi che si approcciano al mondo del calcio. “Youth project” sarà il modo più semplice per entrare in contatto con il mondo del settore giovanile della Robur, e le squadre che decideranno di aderire avranno delle agevolazioni e parteciperanno a varie iniziative organizzate durante la stagione. Il responsabile sarà Ruggero Radice, un professionista di altissimo spessore. La società bianconera contestualmente ha organizzato un progetto pilota dello “Youth project”, del quale faranno parte il Siena Nord ed il Futsal Siena: un’importante novità riguarda infatti la collaborazione con la divisione calcio a 5, sport che sta prendendo sempre più campo a livello nazionale e che rappresenta il primo mondo con cui si confrontano i bambini che scelgono di giocare a calcio. Nei prossimi giorni si terrà una conferenza stampa dove verrà spiegato nel dettaglio la novità dello “Youth project” (successivamente sarà istituita una pagina dedicata nel sito ufficiale della società robursiena.it) e contestualmente sarà illustrata l’impostazione del settore giovanile della Robur Siena per la stagione 2017-2018, che intanto vede la novità già annunciata dell’introduzione della quarta squadra, quella dei Giovanissimi B (riservata ai ragazzi nati nel 2004).

(foto di archivio di Fabio Di Pietro)

Pubblicato il

Torna all'indice