Conferenza stampa

Le parole di mister Mignani, Sbraga e Vassallo al termine dell’amichevole con la Colligiana

Al termine dell’amichevole con la Colligiana, queste le parole di mister Mignani: “È andata bene nel primo tempo, abbiamo sviluppato gioco e creato occasioni. Siamo stati ingenui in occasione del rigore concesso e in un paio di ripartenza dove dobbiamo migliorare non concedendo all’avversario. Il secondo tempo è stato un po’ più confusionario ma è normale quando ci sono tanti cambi. In generale sono contento perché abbiamo fatto un altro allenamento che ci è servito. Campagnacci? È un ragazzo che conosciamo, lo stiamo aspettando e ci dà segnali quotidianamente, comincia a sentirsi le gambe a posto, a credere in se stesso e ad entrare nei meccanismi di gioco insieme ai compagni. L’impegno con il Prato? Il pensiero è sempre quello di provare a vincere la partita, di fronte avremo un avversario con lo stesso spirito, vedremo chi avrà più voglia e più fame”. Prime parole in bianconero invece per il difensore Andrea Sbraga: “Sta andando bene, ho iniziato a conoscere tutti i compagni, ml sto ambientando bene. Spero di fare insieme ai miei compagni un campionato importante, cercando di fare bene. Sapevo di arrivare in una buona squadra, con voglia di rivalsa rispetto allo scorso campionato. Ci sono stati ottimi innesti, le componenti per fare bene ci sono tutte”. Infine le dichiarazioni di Francesco Vassallo: “Con il Gavorrano abbiamo fatto una buona partita, ancora dobbiamo crescere, la condizione non è ottimale. Queste amichevoli servono per prendere condizione e conoscere meglio i compagni. Sicuramente ci vogliamo mettere alle spalle la scorsa stagione, dobbiamo portare in alto il nome del Siena perché sappiamo in che società siamo, dobbiamo riscattarci e fare un ottimo campionato. Il modulo? Non mi interessa molto, entriamo in campo e facciamo quello che ci chiede il mister, sicuramente una persona preparata che ha fatto tanto calcio”.

 

Pubblicato il

Torna all'indice