News Settore Giovanile

Settore giovanile, il punto di Stefano Argilli e Roberto Pierangioli in vista dell’inizio dei campionati

L’Under 17 di Gill Voria e l’Under 15 di Stefano Argilli faranno il loro esordio nella prima giornata di campionato in trasferta a Gubbio. Le due partite sono in programma domenica alle ore 15 presso il centro sportivo “Luciano Cambiotti” di Gubbio. Nei prossimi giorni invece saranno diramati i calendari della Berretti e dei Giovanissimi B. Abbiamo fatto il punto della situazione con il responsabile del settore giovanile bianconero Stefano Argilli e con il responsabile tecnico Roberto Pierangioli. “Ci hanno fatto la bella sorpresa di inserirci nel girone del sud invece di avere una decina di derby – afferma Stefano Argilli – Giocheremo in piazze più lontane e diverse, la prendiamo con filosofia pero’ rimane il dispiacere e c’è un impegno economico maggiore per la società. L’Under 17 – prosegue il responsabile del settore giovanile – è composta a metà dai ragazzi del 2001 che erano con me la scorsa stagione e a metà dai ragazzi confermati del 2002 che hanno fatto bene con Gill nell’Under 15 lo scorso anno: è una squadra che, a parte un paio di elementi, è formata da ragazzi che erano già all’interno del nostro settore giovanile, ha buonissime qualità individuali e sicuramente Gill riuscirà a farle coesistere con un’ossatura di squadra importante. L’Under 15 invece – conclude Argilli – è una squadra quasi completamente nuova perchè i ragazzi del 2003 sono venuti da società locali, anche con impegni economici da parte della proprietà, grazie comunque ad accordi con società del territorio che ringraziamo per la proficua collaborazione: vediamo in campo quali saranno i valori reali, pensiamo di aver preso i migliori ragazzi del territorio e qualcuno anche delle province limitrofe”. Queste invece le riflessioni di Roberto Pierangioli: “Siamo in attesa dei calendari della Berretti e della nuova squadra dei Giovanissimi B. Il nostro lavoro è orientato nella direzione della scorsa stagione, i classe 2000 quest’anno avranno la possibilità di fare il campionato Berretti sotto età, come da nostra filosofia, con la possibilità di potersi affermare e raggiungere i risultati che abbiamo raggiunto lo scorso anno: abbiamo sei ragazzi che giocano in serie D, Crisci e Taddei alla Colligiana, Florindi e Miccoli al San Donato Tavarnelle, Bracciali e Ravanelli alla Pianese, ed inoltre Gianneschi è andato alla Primavera dell’Empoli. Gli altri ragazzi si sono accasati in Eccellenza, anche in piazze importanti come Grosseto. Il nostro obiettivo è far crescere i ragazzi per portarli a confrontarsi con i grandi in maniera importante”.

Pubblicato il

Torna all'indice