News Settore Giovanile

Quattro sfide casalinghe per le giovanili bianconere

Il campo sportivo dell’Acquacalda sarà il protagonista di questo fine settimana per le giovanili bianconere. Tutte e quattro le squadre della Robur infatti giocheranno in casa: la Berretti sfiderà il Cuneo, l’Under 17 e l’Under 15 la Pistoiese e i Giovanissimi Professionisti l’Empoli.

La Berretti di mister Signorini aprirà le danze domani, alle ore 14:30 con il Cuneo. Questa la classifica del girone C: Torino 24, Arezzo 19, Olbia 13, Cuneo-Robur Siena 12, Carrarese-Albissola 10, Virtus Entella 9, Pontedera 6, Pisa 5, Pistoiese-Arzachena 3, Lucchese 2.

I Giovanissimi Professionisti giocheranno domani, alle ore 17, con l’Empoli, per un match che ha il sapore di una sfida al vertice. Questa infatti la graduatoria: Fiorentina-Empoli 16, Robur Siena-Pistoiese 13, Livorno 12, Lucchese-Pisa-Pontedera 9, Carrarese 3, Pontedera B 2, Arezzo-Pistoiese B 1.

Si prosegue poi domenica, con l’Under 15 di mister Argilli che ospita alle ore 11 la Pistoiese, per un’altra sfida al vertice. Questa la classifica: Pontedera-Pisa-Pistoiese 16, Robur Siena 14, Arezzo-Viterbese 12, Carrarese 10, Rieti 7, Olbia 4, Lucchese 1, Arzachena 0.

Infine l’Under 17 di mister Voria domenica alle ore 15 affronta la Pistoiese, questa la graduatoria: Pontedera 16, Pistoiese 14, Arezzo-Viterbese 12, Robur Siena 10, Rieti 9, Pisa 8, Olbia-Carrarese-Lucchese 7, Arzachena 3.

A conferma dell’ottimo inizio di stagione, è da segnalare la presenza nelle classifiche marcatori di molti giocatori bianconeri. Nel girone della Berretti, Perri si trova in terza posizione con 4 reti segnate, seguito da Cecconi in quarta posizione con 3 reti all’attivo. Nel girone dell’Under 17 a guidare la classifica è Guglielmo Mignani, autore di 11 gol, in terza posizione troviamo Arigo’ con 3 reti. Nel girone dell’Under 15 è in testa il bianconero Galli con 5 realizzazioni, nel campionato dei Giovanissimi Regionali occupa la seconda posizione Seghi con 8 gol segnati (in quarta posizione De Dominicis con 4 ed in quinta Carlo Mignani con 3).

Pubblicato il

Torna all'indice