Conferenza stampa Settore Giovanile

Settore giovanile: il punto del responsabile Roberto Pierangioli

Abbiamo fatto il punto della situazione del settore giovanile bianconero con il responsabile Roberto Pierangioli:

«Il bilancio della Berretti è sicuramente positivo, la squadra è ancora in corsa per un’eventuale qualificazione, considerando che si qualificano tre squadre e siamo in quinta posizione. Il Torino è fuori categoria, ma vincendo uno scontro diretto possiamo passare alla fase successiva. Quello dell’Under 17 è un campionato ricco di soddisfazioni, abbiamo perso lo scorso diretto con il Pontedera ma c’è il match domenica con la Pistoiese, che è terza in classifica, se arrivasse un risultato positivo ci sarebbero ottime possibilità di qualificarsi tra le prime due. L’Under 15 sta facendo un buon campionato, la squadra è basata sullo zoccolo duro dell’Under 14 dello scorso anno con alcuni innesti, siamo sempre in corsa per arrivare come miglior terza. I Giovanissimi Professionisti, togliendo Fiorentina ed Empoli che sono di un’altra categoria, ci hanno fatto divertire e probabilmente sono andati oltre alle nostre aspettative: è una squadra omogenea, è stata una piacevole sorpresa. In generale siamo partiti con rose molte ampie, perchè abbiamo valutato ragazzi anche per formare l’Under 16, obbligatoria per la serie B. A gennaio siamo intervenuti sul mercato, alcuni ragazzi dalla Berretti sono andati a giocare in prestito in serie D e in Eccellenza, dando così la possibilità ad alcuni 2002 di salire in Berretti e tornando sulla nostra linea di pensiero. L’Under 17 è stata un po’ sfoltita, ma tutto questo non ha stravolto la nostra tipologia di lavoro: in tutte le rose e in tutte le categorie c’è sempre una bella rotazione di ragazzi, i risultati ottenuti hanno un valore maggiore».

La Berretti sarà impegnata sabato alle ore 15:00 in trasferta con l’Albissola. Gli Under 17 e gli Under 15 effettueranno un turno di riposo. I Giovanissimi Professionisti ospiteranno all’Acquacalda, sabato alle ore 17:30, la Fiorentina.

Pubblicato il

Torna all'indice